CENTRO PNEUMATICI

I nostri pneumatici

Avere cura degli pneumatici significa viaggiare sicuri… e noi della Blue Falcon lo sappiamo benissimo. Per questo motivo e grazie alla partnership con Hankook abbiamo la possibilità di consigliare ai nostri clienti lo pneumatico più adatto alla tipologia di mezzo posseduto e all’utilizzo che ne viene fatto; ogni richiesta viene analizzata con il massimo della professionalità e dell’attenzione per trovare il miglior rapporto qualità/prezzo senza mai dimenticare la vostra sicurezza.

Presso il nostro centro troverete un’ampia scelta di gomme per auto, suv, moto, scooter, camper e veicoli commerciali.
Arrivati in officina sarete seguiti da personale esperto che vi aiuterà nella scelta di pneumatici d’occasione, da neve, termici, industriali e molto altro ancora.

Inoltre, il nostro servizio di rigenerazione cerchi in lega, vi permetterà di ripristinare cerchi danneggiati che altrimenti dovrebbero essere sostituiti a prezzi esorbitanti.
In poche parole? Un’esperienza decennale messa a disposizione della vostra sicurezza e del vostro piacere di guida.

Pneumatici invernali

Consentono la mobilità in sicurezza per tutto l’inverno senza dover montare dispositivi supplementari di aderenza. I pneumatici invernali di ultima generazione, ed in particolare quelli con anche il pittogramma alpino, forniscono prestazioni superiori in aderenza, motricità, frenata nelle condizioni critiche e mantengono buone prestazioni anche su strada asciutta.

Montaggio omogeneo: si raccomanda di montare 4 pneumatici invernali per avere comportamenti omogenei sugli assi e mantenere stabilità in curva e frenata.

Marcatura: la disciplina prescrive la marcatura M+S (ovvero “MS”, “M/S”,”M-S”,”M&S”).

Per questi pneumatici non sono previste limitazioni di periodo d’uso. I Costruttori consigliano l’utilizzo di pneumatici idonei al periodo stagionale.
I pneumatici invernali montati nella stagione fredda possono avere un codice di velocità inferiore a quello previsto per il veicolo, ma non inferiore a Q (160 km/h) secondo la Direttiva 92/23/CE.

E’ necessario ricordare al conducente tale limite con un’indicazione visiva interna alla vettura. Il montaggio di pneumatici invernali con codice di velocità inferiore a quello previsto, può essere contestato in fase di controlli su strada e in sede di revisione laddove avvengano non nella stagione invernale, ma in un periodo dell’anno diverso ed in particolare in zone geografiche con temperature più elevate. Nel caso in cui la Carta di Circolazione indichi varie misure alternative di pneumatici, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti chiarisce con comunicazione 335M361 del 30.9.04 che è possibile equipaggiare gli autoveicoli con pneumatici invernali “corrispondenti ad una qualsiasi delle misure indicate sulla Carta di Circolazione”.

Che differenza di prestazioni c'è tra pneumatico invernale e normale

Le differenze di prestazione sono molto evidenti essendo i pneumatici invernali progettati e costruiti per dare, globalmente, il meglio nelle condizioni atmosferiche molto critiche (basse temperature unitamente ad asfalto umido/bagnato/innevato/ecc.) mentre i pneumatici normali offrono un compromesso migliore nelle condizioni di impiego normale.